Norme e procedure

ATEX

Esperti nella progettazione di soluzioni per la movimentazione di polveri potenzialmente esplosive.

Dal 1° luglio 2003 è in vigore la direttiva europea Atex 94/9/CE, nota anche come “ATEX 95”, applicata ad apparecchi e sistemi di protezione, elettrici e non elettrici, destinati ad essere utilizzati in atmosfere potenzialmente esplosive: gas, vapori e polveri.

La direttiva stabilisce, per la prima volta, i requisiti essenziali di sicurezza e salute relativi agli apparecchi non elettrici destinati a essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva e agli apparecchi destinati a essere utilizzati in ambienti potenzialmente esplosivi a causa dei pericoli derivanti dalla presenza di polvere.

NTE Process, forte della propria esperienza impiantistica, ha da subito intrapreso un percorso di studio e applicazione della normativa sviluppando impianti Atex per primarie società alimentari e chimiche arrivando a presentare il proprio know-how in numerose conferenze e convegni dedicati al tema.

L’esperienza nella movimentazione delle poveri ,e l’attenzione per la composizione del prodotto, rendono NTE Process un importante riferimento per:

  • la consulenza nella scelta delle macchine e del design degli impianti in ottemperanza della direttiva economica e della direttiva sociale Atex 99/92/CE (ATEX 137);
  • lo studio di processo, infatti un’applicazione intelligente delle normativa si traduce in un considerevole risparmio per il cliente;
  • l’adeguamento di impianti esistenti in accordo con la normativa Atex e con il Titolo XI del D.lgs. n°81 del 2008.

FDA/USDA

NTE Process segue le GMP e le FDA/USDA guidelines al fine di garantire la massima qualità nella progettazione e nella realizzazione dei propri impianti e macchinari.

Ciò si traduce in un’elevata attenzione per la scelta dei materiali, la cura delle finiture e delle saldature per gli acciai inossidabili, nelle scelte di progettazione orientate alla facilità di pulizia e lavaggio dei componenti.

GMP

NTE Process segue le GMP guidelines al fine di garantire la massima qualità nella progettazione e la realizzazione dei propri impianti e macchinari.

Ciò si traduce in un’elevata attenzione per la scelta dei materiali, la cura delle finiture e delle saldature per gli acciai inossidabili, nelle scelte di progettazione orientate alla facilità di pulizia e lavaggio dei componenti.
 

CE/PED

NTE Process fornisce le dichiarazioni di conformità CE/PED per i macchinari inclusi nel proprio scopo di fornitura.

Nel caso di forniture di impianti completi NTE Processe può inoltre fornire le dichiarazioni di conformità CE per l’impianto producendo la documentazione necessaria (schemi di impianto, analisi dei rischi, manualistica, dichiarazioni di conformità CE delle singole macchine incluse nell’impianto, revisione della progettazione).

Tutte le apparecchiature utilizzate per gli impianti NTE Process sono certificate PED.